logo CIPAT
28 novembre 2021

Evento Moltiplicatore

 

Multiplier Eventes E1

 

CIPAT – Consorzio Istituti Professionali Associati Toscani

P.za S.Ambrogio  (ang. Via Dei Pilastri) – 50121 Firenze Tel/fax 055 0114380
www.cipat.it   e-mail: consorzio.cipat@tiscali.it

 

Carisssimi,

il giorno 22 febbraio 2019 dalle ore 10,30 presso la sede del Cipat si svolgerà un incontro con i docenti degli Istituti Associati dedicato alla presentazione delle attività e dei materiali prodotti nell’ambito del progetto europeo E-Classes, cui Cipat partecipa insieme ad altri 6 partner di vari paesi europei , (allegato brochure di progetto).

 

Il progetto E-Classes vuole aiutare i docenti delle scuole professionali a modificare e rafforzare le competenze dei giovani, con particolare attenzione agli studenti a rischio di abbandono scolastico e con carenze di competenze basilari. Per rendere quindi la didattica più accattivante ed inclusiva, si stanno sviluppando diverse metodologie di insegnamento incentrate sull’utilizzo di tecnologie informatiche, più familiari e attraenti per i ragazzi.

Obiettivi del progetto sono l’elaborazione e la sperimentazione del modello pedagogico della Flipped Classroom nelle scuole professionali, attraverso la formazione di docenti qualificati.

Il progetto prevede anche la promozione di collaborazioni tra scuole e aziende con il coinvolgimento degli studenti, che sempre guidati dai docenti formati nel progetto, saranno chiamati a condividere la propria esperienza sia con i compagni delle proprie scuole, sia con quelli degli istituti internazionali coinvolti.

La durata del progetto è di due anni (ottobre 2017-settembre 2019) e coinvolge quattro paesi: Italia, Spagna, Romania e Bulgaria. L’Italia è rappresentata da due enti toscani, il CIPAT (Consorzio Istituti Professionali Associati Toscani) e l’agenzia di formazione Pixel.

Per formare adeguatamente i docenti all’utilizzo di questa metodologia, E-Classes si propone di produrre materiali diversi, liberamente consultabili sul sito internet del progetto (https://edu.e-classes.eu/), e di organizzare una serie di incontri, sia internazionali che su base locale, gestiti dagli insegnanti che partecipano al progetto e che portano le competenze acquisite nei rispettivi ambiti lavorativi.

Nel l’incontro del giorno 22 febbraio, i docenti formati nel corso del progetto E-Classes provenienti dagli Istituti Giorgi-Fermi di Lucca e Datini di Prato, illustreranno le finalità del progetto e i materiali prodotti, in particolare:

  •  Linee guida per la metodologia della Flipped Classroom: manuale per l’organizzazione di una lezione in modalità flipped per le materie scientifiche, tecnologiche e professionali.
  •  Lezioni multimediali per le materie tecniche, da utilizzare nel lavoro con gli studenti.
  •   Video per l’orientazione e l’integrazione lavorativa tra studenti, scuole e aziende.

I materiali presentati saranno messi a disposizione degli Insegnanti e degli Istituti presenti per la sperimentazione e l’utilizzo nelle proprie attività didattiche.

Al termine dell’incontro è previsto un buffet.

Raccomando la partecipazione e chiedo conferma della presenza entro il 15 febbraio.

Cari saluti

Giuseppe Italiano

Presidente Cipat